LA BATTAGLIA DI GIORGIO, al due di agosto MDLIV

28 luglio / ore 16:30 / Museo Casa Vasari

Anonima Frottolisti

LA BATTAGLIA DI GIORGIO, al due di agosto MDLIV
La musica all’epoca del Vasari e della Battaglia di Scannagallo a Marciano della Chiana

Miriam Trevisan voce
Kateřina Ghannudi voce e arpa
Luca Piccioni voce e liuto
Jacob Mariani viola ad arco e liuto
Massimiliano Dragoni dulcimelo e percussioni antiche

2 Agosto 1554, Val di Chiana, fosso di Scannagallo: da una parte i Fiorentini di Cosimo I de’ Medici e gli spagnoli di Carlo V, con a capo delle milizie Gian Giacomo de’ Medici, detto il Merignano, dall’altra i Senesi e i francesi, alla guida di Piero Strozzi, figlio di Filippo Strozzi e Clarice de’ Medici. Nel 1552, Siena scacciò la guarnigione spagnola e fece occupare la città dai francesi. Nel 1553, una spedizione assoldata dal vicerè di Napoli, Don Pedro, tentò di riconquistare la città ma non ebbe successo. Nel 1554, con il supporto dell’Imperatore spagnolo Carlo V, Cosimo I de’ Medici, figlio di Giovanni delle bende nere e di Maria Salvati, è intenzionato ad attaccare Siena, per riportarla al potere imperiale condiviso tra  Firenze e la corte spagnola. Lo scontro avvenne su più fronti: Piero Strozzi, già nemico di Firenze, si elevò a paladino militare di Siena, corse in aiuto di questa scontrandosi in battaglia con i fiorentini a Pistoia, Pontedera e Val di Chiana.
Infine, il 2 agosto dello stesso anno, la sconfitta dei senesi nei pressi di Marciano della Chiana.

Il concerto dell’ensemble Anonima Frottolisti racconta l’epoca del Vasari (Arezzo Agosto 30 luglio 1511/ Firenze 27 giugno 1574) e la Battaglia di Scannagallo attraverso l’esecuzione di brani composti nella prima metà del XVI secolo: la polifonia del primo Rinascimento italiano, francese e spagnolo, che tanto seppe influenzare la vita culturale del Cinquecento e che allo stesso modo subì il fascino dell’arte figurativa.

INFO

Officine della Cultura
via Trasimeno 16, tel. 0575 27961 – 338 8431111
biglietteria@officinedellacultura.org

ingresso € 7,00 ridotto € 5,00
compresa visita al Museo